ICD 10 - Classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione

ASSISTENZA MEDICA DELLA MADRE IN CONNESSIONE CON LO STATUS DI FRUTTA, CAVITÀ AMNIOTICA E POSSIBILI DIFFICOLTA 'DI RISOLUZIONE RADOR (O30-O48)

O30 Gravidanza multipla

Escluse: complicazioni tipiche di gravidanze multiple ( O31.- )

O31 Complicazioni di gravidanze multiple

Esclusi: gemelli fusi, con conseguente disparità nelle dimensioni del bacino e del feto ( O33.7 ) ritardo nella nascita del bambino successivo da gemelli, triplette, ecc. ( O63.2 ) presentazione scorretta di uno o più feti ( O32.5 ) con ostruzione parto (O64-O66)

O32 Cura materna in caso di falsa presentazione del feto accertata o sospetta

Sono inclusi: condizioni che costituiscono la base per l'osservazione, l'ospedalizzazione o altre cure ostetriche per la madre e per il parto cesareo prima dell'inizio del travaglio Esclusi: condizioni elencate con lavoro ostruito ( O64.- )

O33 Cura materna in caso di disparità pelviche e fetali accertate o sospette

Include: condizioni che sono alla base dell'osservazione, dell'ospedalizzazione o di altre cure ostetriche per la madre, nonché per condurre un taglio cesareo prima dell'inizio del travaglio Escluse: condizioni elencate con parto ostruito (O65-O66)

O34 Assistenza materna in caso di anomalia accertata o sospetta degli organi pelvici

Sono inclusi gli stati che sono la base per l'osservazione, l'ospedalizzazione o altre cure ostetriche per la madre, nonché per condurre un taglio cesareo prima dell'inizio del travaglio Esclusi: condizioni elencate con travaglio ostruito ( O65.5 )

O35 Assistenza materna in caso di anomalie e lesioni fetali accertate o sospette

Sono inclusi: condizioni che sono motivo di osservazione, ospedalizzazione e altre cure ostetriche per la madre o per la cessazione della gravidanza. Esclusi: cure mediche materne in caso di disallineamento accertato o sospetto di dimensioni del bacino e del feto ( O33.- )

O36 Cura materna in altre condizioni fetali accertate o sospette

Sono inclusi: condizioni fetali che sono la base per l'osservazione, l'ospedalizzazione e altre cure ostetriche per la madre o per la cessazione della gravidanza. Escluse: il travaglio e il parto complicati dalla sindrome da trasfusione della placenta ( O43.0 )

O40 polidramnios

idramnios

O41 Altri disturbi del liquido amniotico e delle membrane

Escluso: rottura prematura delle membrane ( O42.- )

O42 Rottura prematura delle membrane

O43 Disturbi della placenta

Esclusi: cure mediche materne con scarsa crescita fetale a causa dell'insufficienza placentare ( O36.5 ) placenta previa ( O44.- ) prematura abruptio placentae ( O45.- )

O44 Placenta previa

O45 Distacco prematuro della placenta [abruptio placentae]

O46 sanguinamento prenatale, non classificato altrove

Escluso: sanguinamento nei primi mesi di gravidanza ( O20.- ) sanguinamento nei generi NKDF ( O67.- ) placenta previa ( O44.- ) placentae a distacco prematuro [ O45.- )

O47 False Craps

O48 ​​Gravidanza incinta

Proseguimento dopo il termine di consegna calcolato (stimato) Continua dopo il normale periodo di gravidanza

Cerca in MKB-10

Cerca per testo:

Cerca per codice ICD 10:

Ricerca alfabetica

In Russia, la Classificazione Internazionale delle Malattie della 10a revisione ( ICD-10 ) è stata adottata come un documento normativo unico per tenere conto dell'incidenza, le ragioni per cui la popolazione deve rivolgersi alle strutture mediche di tutti i reparti, le cause del decesso.

L'ICD-10 è stato introdotto nella pratica dell'assistenza sanitaria in tutto il RF nel 1999 dall'ordine del Ministero della Sanità della Russia del 27.05.97. №170

Il rilascio della nuova revisione ( ICD-11 ) è previsto per il 2017.