ICD 10 - Classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione

Complicazioni di gravidanze multiple (O31)

Esclusi: gemelli fusi, con conseguente disparità nelle dimensioni del bacino e del feto ( O33.7 ) ritardo nella nascita del bambino successivo da gemelli, triplette, ecc. ( O63.2 ) presentazione scorretta di uno o più feti ( O32.5 ) con ostruzione parto (O64-O66)

O31.0 Frutta di carta

Compresse di feto

O31.1 Continuare la gravidanza dopo l'aborto di uno o più feti

O31.2 Continuare la gravidanza dopo la morte intrauterina di uno o più feti

O31.8 Altre complicazioni di gravidanze multiple

Cerca in MKB-10

Cerca per testo:

Cerca per codice ICD 10:

Ricerca alfabetica

In Russia, la Classificazione Internazionale delle Malattie della 10a revisione ( ICD-10 ) è stata adottata come un documento normativo unico per tenere conto dell'incidenza, le ragioni per cui la popolazione deve rivolgersi alle strutture mediche di tutti i reparti, le cause del decesso.

L'ICD-10 è stato introdotto nella pratica dell'assistenza sanitaria in tutto il RF nel 1999 dall'ordine del Ministero della Sanità della Russia del 27.05.97. №170

Il rilascio della nuova revisione ( ICD-11 ) è previsto per il 2017.