ICD 10 - Classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione

ALTRE ANOMALIE CONGENITE [DIFETTI DI SVILUPPO] (Q80-Q89)

Q80 ittiosi congenita

Escluso: malattia di Refsum ( G60.1 )

Q81 Epidermolisi bollosa

Q82 Altre malformazioni congenite della pelle

Escluse: Acrodermatite enteropatica ( E83.2 ) Porfiria eritropoietica congenita ( E80.0 ) Cisti o seno pilonidale ( L05.- ) Sindrome di Sturgeon-Weber (-Dimitrile) ( Q85.8 )

Q83 Malformazioni congenite del seno

Escluso: assenza di muscolo pettorale ( Q79.8 )

Q84 Altre malformazioni congenite dello sviluppo di coperture esterne

Q85 Fakomatosis, non classificato altrove

Escluso: disassonomia della famiglia delle atassie telangiectasiche [Louis-Bar] ( G11.3 ) [Riley-Dey] ( G90.1 )

Q86 Sindromi di anomalie congenite dovute a fattori esogeni noti, non classificate altrove

Escluso: ipotiroidismo associato a carenza di iodio (E00-E02) effetti non teratogeni di sostanze trasmesse attraverso la placenta o il latte materno ( P04.- )

Q87 Altre sindromi congenite anomalie specificate che interessano diversi sistemi

Q89 Altre malformazioni congenite [malformazioni], non classificate altrove

Cerca in MKB-10

Cerca per testo:

Cerca per codice ICD 10:

Ricerca alfabetica

In Russia, la Classificazione Internazionale delle Malattie della 10a revisione ( ICD-10 ) è stata adottata come un documento normativo unico per tenere conto dell'incidenza, le ragioni per cui la popolazione deve rivolgersi alle strutture mediche di tutti i reparti, le cause del decesso.

L'ICD-10 è stato introdotto nella pratica dell'assistenza sanitaria in tutto il RF nel 1999 dall'ordine del Ministero della Sanità della Russia del 27.05.97. №170

Il rilascio della nuova revisione ( ICD-11 ) è previsto per il 2017.