ICD 10 - Classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione

Effetto tossico dovuto al contatto con animali velenosi (T63)

Snake Venom T63.0

Veleno del serpente marino

T63.1 Veleno di altri rettili

Lucertole velenose

T63.2 Scorpion Venom

T63.3 Veleno di ragno

T63.4 Veleni di altri artropodi

Mordere o pungere un insetto velenoso

T63.5 Effetto tossico dovuto al contatto con il pesce

Escluso: avvelenamento da pesce avvelenato ( T61.0 - T61.2 )

T63.6 Effetto tossico dovuto al contatto con altri animali marini

Medusa Anemone Animale che ha una conchiglia o guscio (granchio, ostrica, ecc.) Stella marina Escluso: avvelenamento da parte di un animale mangiato con una conchiglia o guscio (granchio, ostrica, ecc.) ( T61.2 ) l'azione del veleno di serpente di mare ( T63.0 )

T63.8 Effetto tossico dovuto all'esposizione ad altri animali tossici

Anfibi velenosi

T63.9 Effetto tossico dovuto all'esposizione ad un animale velenoso, non specificato

Cerca in MKB-10

Cerca per testo:

Cerca per codice ICD 10:

Ricerca alfabetica

In Russia, la Classificazione Internazionale delle Malattie della 10a revisione ( ICD-10 ) è stata adottata come un documento normativo unico per tenere conto dell'incidenza, le ragioni per cui la popolazione deve rivolgersi alle strutture mediche di tutti i reparti, le cause del decesso.

L'ICD-10 è stato introdotto nella pratica dell'assistenza sanitaria in tutto il RF nel 1999 dall'ordine del Ministero della Sanità della Russia del 27.05.97. №170

Il rilascio della nuova revisione ( ICD-11 ) è previsto per il 2017.