ICD 10 - Classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione

VIOLAZIONI DELLO SVILUPPO PSICOLOGICO (F80-F89)

I disturbi inclusi in questo blocco hanno caratteristiche comuni: a) l'esordio è obbligatorio nell'infanzia o nell'infanzia; b) violazione o ritardo nello sviluppo di funzioni strettamente legate alla maturazione biologica del sistema nervoso centrale; c) flusso costante senza remissioni e recidive. Nella maggior parte dei casi, il linguaggio, le abilità visuo-spaziali e la coordinazione motoria soffrono. Di solito, il ritardo o il disturbo manifestato il più presto possibile è stato rilevato in modo affidabile, diminuirà progressivamente man mano che il bambino cresce, anche se un'insufficienza più facile spesso rimane nell'età adulta.

F80 Disturbi dello sviluppo specifici del linguaggio e del linguaggio

Disturbi nei quali la normale natura dell'acquisizione delle abilità linguistiche soffre già nelle prime fasi dello sviluppo. Queste condizioni non sono direttamente correlate con i disturbi dei meccanismi neurologici o del linguaggio, carenza sensoriale, ritardo mentale o fattori ambientali. Disturbi specifici dello sviluppo del linguaggio e del linguaggio sono spesso accompagnati da problemi correlati, come difficoltà di lettura, ortografia e pronuncia delle parole, alterazioni delle relazioni interpersonali, disturbi emotivi e comportamentali.

F81 Disturbi dello sviluppo specifici delle capacità di apprendimento

Disturbi nei quali vengono violati i normali indicatori dell'acquisizione delle abilità educative, a partire dalle prime fasi di sviluppo. Tale violazione non è semplicemente una conseguenza della mancanza di opportunità di apprendere, o solo il risultato di un ritardo mentale, e non è dovuta a un trauma oa una malattia del cervello.

F82 Disturbi dello sviluppo specifici della funzione motoria

Un punto critico, la cui caratteristica principale è una significativa riduzione dello sviluppo della coordinazione motoria e che non può essere spiegata unicamente dalla solita arretratezza intellettuale o da qualsiasi specifico disturbo neurologico congenito o acquisito. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, un accurato esame clinico rivela segni di immaturità dello sviluppo neurologico, come movimenti degli arti coreici nella posizione libera, movimenti riflessivi, altri segni associati a caratteristiche motorie, nonché sintomi di compromissione della coordinazione motoria fine e grossolana. Sindrome infantile impacciata Sviluppo associato (con) :. coordinamento alterato. disprassia Esclude: disturbi dell'andatura e della mobilità ( R26.- ) coordinazione alterata ( R27.- ). secondaria a ritardo mentale ( F70-F79 )

F83 Disturbi dello sviluppo psicologico specifici misti

Questa voce residua contiene anomalie, che sono una combinazione di disturbi specifici dello sviluppo del linguaggio e del linguaggio, abilità di allenamento e abilità motorie, in cui i difetti sono espressi in modo uguale, il che non consente di isolare nessuno di essi come diagnosi principale. Questa rubrica dovrebbe essere utilizzata solo quando vi è un pronunciato intreccio di questi specifici disturbi dello sviluppo. Questi disturbi sono solitamente, ma non sempre, associati ad un certo grado di carenza generale delle funzioni cognitive. Pertanto, questa sezione dovrebbe essere utilizzata nei casi in cui vi sia una combinazione di disfunzioni che soddisfano i criteri di due o più intestazioni: F80.- ; F81.- e F82.

F84 Disturbi generali dello sviluppo psicologico

Un gruppo di disturbi caratterizzati da deviazioni qualitative nelle interazioni sociali e indicatori di comunicabilità, nonché da un insieme limitato, stereotipato, ripetitivo di interessi e azioni. Queste deviazioni qualitative sono una caratteristica comune dell'attività di un individuo in tutte le situazioni. Se necessario, identificare ulteriori disturbi correlati ai dati o ritardo mentale utilizzando un codice aggiuntivo.

F88 Altri disturbi dello sviluppo psicologico

Agonia dello sviluppo

F89 Frustrazione dello sviluppo psicologico, non specificato

Violazione dello sviluppo della NDU

Cerca in MKB-10

Cerca per testo:

Cerca per codice ICD 10:

Ricerca alfabetica

In Russia, la Classificazione Internazionale delle Malattie della 10a revisione ( ICD-10 ) è stata adottata come un documento normativo unico per tenere conto dell'incidenza, le ragioni per cui la popolazione deve rivolgersi alle strutture mediche di tutti i reparti, le cause del decesso.

L'ICD-10 è stato introdotto nella pratica dell'assistenza sanitaria in tutto il RF nel 1999 dall'ordine del Ministero della Sanità della Russia del 27.05.97. №170

Il rilascio della nuova revisione ( ICD-11 ) è previsto per il 2017.