ICD 10 - Classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione

Altre malattie retiniche (H35)

H35.0 Retinopatia di fondo e alterazioni vascolari retiniche

Cambiamenti nel modello vascolare retinico Retinico :. microaneurismi. neovascolarizzazione. perivasculitis. vene varicose. casi vascolari. vasculite, retinopatia :. NOS. sfondo BDU. Coates. essudativa. ipertensiva

H35.1 Preretinopatia

Fibroplasia retrolentale

H35.2 Altre retinopatie proliferative

Vitreoretinopatia proliferativa Esclusa: vitreoretinopatia proliferativa con distacco di retina ( H33.4 )

H35.3 Degenerazione del polo maculare e posteriore

Angioidi} Kist} Druzes (degenerativo)} maculae Buca} Rugosa} Degenerazione di Kunta-Junius Degenerazione maculare (atrofica) (essudativa) Maculopatia tossica Se necessario, identificare il farmaco che ha causato la lesione utilizzando un codice addizionale di cause esterne (classe XX).

H35.4 Degenerazione della retina periferica

Degenerazione della retina :. NOS. Latticework. mikrokistoznaya. palizzata. ricorda la comparsa di pavimentazione in ciottoli. reticolare escluso: con rottura retinica ( H33.3 )

H35.5 Distrofie retiniche ereditarie

Distrofia :. Retinale (albipunctato) (pigmentario) (simile a giallo). tapetoretinalnoy. Retinite del pigmento vitreoretinico La malattia di Stargardt

H35.6 Emorragia retinica

H35.7 Scollamento degli strati retinici

Corioretinopatia sierosa centrale Distaccamento dell'epitelio pigmentato retinico

H35.8 Altri disturbi retinici specificati

H35.9 Malattia della retina, non specificata

Cerca in MKB-10

Cerca per testo:

Cerca per codice ICD 10:

Ricerca alfabetica

In Russia, la Classificazione Internazionale delle Malattie della 10a revisione ( ICD-10 ) è stata adottata come un documento normativo unico per tenere conto dell'incidenza, le ragioni per cui la popolazione deve rivolgersi alle strutture mediche di tutti i reparti, le cause del decesso.

L'ICD-10 è stato introdotto nella pratica dell'assistenza sanitaria in tutto il RF nel 1999 dall'ordine del Ministero della Sanità della Russia del 27.05.97. №170

Il rilascio della nuova revisione ( ICD-11 ) è previsto per il 2017.