ICD 10 - Classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione

ARTERIA, ARTERYOLO E MALATTIE CAPILLARI (I70-I79)

Iterosclerosi I70

Incluso: arteriosclerosi arteriosclerosi arteriosclerotica malattia vascolare degenerazione ateroma :. Arteriosa. arteriovaskulyarnaya. deformazione vascolare o obliterazione endarterite senile :. arterite. endarterite Escluso: cerebrale ( I67.2 ) coronarico ( I25.1 ) mesenterica ( K55.1 ) polmonare ( I27.0 )

I71 Aneurisma e dissezione aortica

I72 Altre forme di aneurisma

Incluso: aneurisma (ramificato) (falso) (strappato) Escluso: aneurisma :. aorta ( I71.- ). OBD artero- venoso ( Q27.3 ). acquisito ( I77.0 ). cerebrale (senza rottura) ( I67.1 ). strappato ( I60.- ). coronaria ( I25.4 ). del cuore ( I25.3 ). arteria polmonare ( I28.1 ). retina ( H35.0 ). vene varicose ( I77.0 )

I73 Altre patologie vascolari periferiche

Escluso: febbre ( T69.1 ) congelamento ( T33-T35 ) spasmo cerebrale o arresto ( T69.0 ) spasmo dell'arteria cerebrale ( G45.9 )

Embolia I74 e trombosi arteriosa

Incluso: infarto :. embolica. occlusione trombotica :. Embolica. trombotico Esclude: embolia e trombosi dell'arteria :. basilare ( I63.0 - I63.2 , I65.1 ). sleep ( I63.0 - I63.2 , I65.2 ). cerebrale ( I63.3 - I63.5 , I66.9 ). coronaria (I21-I25). mesenterica ( K55.0 ). precessionale ( I63.0 - I63.2 , I65.9 ). polmonare ( I26.- ). renale ( N28.0 ). retinale ( H34.- ). vertebrale ( I63.0 - I63.2 , I65.0 ). complicando :. gravidanza abortiva, ectopica o molare (O00-O07, O08.2 ). gravidanza, parto e il puerperio ( O88.- )

I77 Altre lesioni arteriose e arteriolari

Esclude: collagenosi (vasi) ( M30-M36 ) angiite ipersensibile ( M31.0 ) malattia dell'arteria polmonare ( I28.- )

I78 Malattie di vasi capillari

I79 * Lesioni di arterie, arteriole e capillari in malattie classificate altrove

Cerca in MKB-10

Cerca per testo:

Cerca per codice ICD 10:

Ricerca alfabetica

In Russia, la Classificazione Internazionale delle Malattie della 10a revisione ( ICD-10 ) è stata adottata come un documento normativo unico per tenere conto dell'incidenza, le ragioni per cui la popolazione deve rivolgersi alle strutture mediche di tutti i reparti, le cause del decesso.

L'ICD-10 è stato introdotto nella pratica dell'assistenza sanitaria in tutto il RF nel 1999 dall'ordine del Ministero della Sanità della Russia del 27.05.97. №170

Il rilascio della nuova revisione ( ICD-11 ) è previsto per il 2017.