ICD 10 - Classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione

ALTRE MALATTIE RESPIRATORIE DANNI AL TESSUTO INTERSITIALI (J80-J84)

Sindrome di J80 di difficoltà respiratoria in un adulto

La malattia delle membrane ialine in un adulto

J81 Edema polmonare

Edema polmonare acuto Congestione polmonare (passiva) Escluso: polmonite ipostatica ( J18.2 ) edema polmonare :. chimica (acuta) ( J68.1 ). causato da agenti esterni ( J60-J70 ). con riferimento alla malattia cardiaca SAI o insufficienza cardiaca ( I50.1 )

Eosinofilia polmonare J82, non classificata altrove

Asma eosinofila Leffler pneumonia Eosinofilia tropicale (polmonare) della BDU Escluso: causato da :. aspergillosi ( B44.- ). medicinali ( J70.2 - J70.4 ). infezione parassitaria raffinata (B50-B83). lesioni sistemiche del tessuto connettivo ( M30-M36 )

J84 Altre malattie polmonari interstiziali

Escluse: malattie polmonari interstiziali causate da droghe ( J70.2 - J70.4 ) enfisema interstiziale ( J98.2 ) malattie polmonari causate da polmonite interstiziale linfoide agenti esterni ( J60-J70 ) causata da virus dell'immunodeficienza umana [HIV] ( B22. 1 )

Cerca in MKB-10

Cerca per testo:

Cerca per codice ICD 10:

Ricerca alfabetica

In Russia, la Classificazione Internazionale delle Malattie della 10a revisione ( ICD-10 ) è stata adottata come un documento normativo unico per tenere conto dell'incidenza, le ragioni per cui la popolazione deve rivolgersi alle strutture mediche di tutti i reparti, le cause del decesso.

L'ICD-10 è stato introdotto nella pratica dell'assistenza sanitaria in tutto il RF nel 1999 dall'ordine del Ministero della Sanità della Russia del 27.05.97. №170

Il rilascio della nuova revisione ( ICD-11 ) è previsto per il 2017.