ICD 10 - Classificazione internazionale delle malattie della 10a revisione

Cambiamenti persistenti della personalità che non sono associati a danno o malattia del cervello (F62)

Disturbi della personalità e del comportamento in età adulta che si sono sviluppati in una persona che non ha avuto un disturbo di personalità in passato, che ha vissuto una catastrofe o uno stress eccessivamente lungo, o che ha subito una grave malattia mentale. Le diagnosi di questa rubrica dovrebbero essere fatte solo quando c'è un certo e continuo cambiamento nel modello personale di percezione, atteggiamenti e pensieri sull'ambiente e personalmente. Il cambiamento di personalità dovrebbe essere significativo e dovrebbe essere associato a un comportamento inflessibile e non conforme che non era stato precedentemente notato. Il cambiamento non dovrebbe essere una manifestazione diretta di un altro disturbo mentale esistente o un sintomo residuo di qualsiasi precedente malattia mentale.

Escluso: disturbo di personalità e comportamento dovuto a malattia, danno o disfunzione cerebrale ( F07.- )

F62.0 Cambiamento persistente della personalità dopo un disastro

Cambiamento della personalità di lunga durata (almeno due anni), causato dagli effetti dello stress catastrofico. Lo stress può essere così estremo che non è necessario prendere in considerazione la vulnerabilità individuale per spiegare la profondità del suo impatto sulla persona. Il disturbo mentale è caratterizzato da un atteggiamento ostile o sospettoso verso l'ambiente, dall'isolamento sociale, da un senso di vuoto e disperazione, da una persistente sensazione di "stare sull'orlo", come si fa notare nel caso di continue minacce e alienazione. Questo tipo di cambiamento di personalità può essere preceduto da un disturbo causato da stress traumatico ( F43.1 ).

Cambiamento di personalità dopo:

  • . rimani nel campo di concentramento

  • . angoscia

  • . durata:

    • . prigioniero della minaccia di essere ucciso

    • . essere in una situazione che minaccia la vita, come essere vittima del terrorismo

  • . tortura

Escluso: disturbo da stress post-traumatico ( F43.1 )

F62.1 Cambiamento persistente della personalità dopo una malattia mentale

Un cambiamento di personalità durato almeno due anni, causato dall'impatto traumatico della sofferenza dovuta a una grave malattia mentale. Il cambiamento non può essere spiegato da un precedente disturbo di personalità. Dovrebbe essere differenziato dalle manifestazioni residuali della schizofrenia e da altre condizioni di recupero incompleto dopo una precedente malattia mentale. Questo disturbo è caratterizzato da un'eccessiva dipendenza e dal bisogno di altri. La convinzione della persona che la malattia lo ha cambiato e ha lasciato il segno su di lui, porta all'incapacità di formare e mantenere strette relazioni interpersonali fiduciose e conduce all'isolamento sociale. Si osservano passività, interessi limitati e scarso coinvolgimento nelle attività ricreative. I reclami di cattivo stato di salute sono stabili, che possono essere associati a richieste ipocondriache e comportamenti morbosi. Esiste uno stato d'animo diminuito o instabile, non una conseguenza dell'attuale disturbo mentale o di una precedente malattia mentale con sintomi affettivi residuali, oltre a problemi di vecchia data di funzionamento sociale e professionale.

F62.8 Altri cambiamenti persistenti di personalità

Sindrome della personalità dolorosa cronica

F62.9 Cambiamento persistente della personalità, non specificato

Cerca in MKB-10

Cerca per testo:

Cerca per codice ICD 10:

Ricerca alfabetica

In Russia, la Classificazione Internazionale delle Malattie della 10a revisione ( ICD-10 ) è stata adottata come un documento normativo unico per tenere conto dell'incidenza, le ragioni per cui la popolazione deve rivolgersi alle strutture mediche di tutti i reparti, le cause del decesso.

L'ICD-10 è stato introdotto nella pratica dell'assistenza sanitaria in tutto il RF nel 1999 dall'ordine del Ministero della Sanità della Russia del 27.05.97. №170

Il rilascio della nuova revisione ( ICD-11 ) è previsto per il 2017.